Secure Data Erasure

Effettuiamo operazioni di cancellazione sicura (wiping) dei dati presenti in qualsiasi supporto di memorizzazione, per garantire la riservatezza e mettere al riparo i dati personali da furti e accessi abusivi dovuti a trasferimenti dei devices.

La cancellazione sicura dei dati, oltre ad essere prescritta dal nuovo codice della privacy, rappresenta una buona pratica di sicurezza informatica nel momento in cui un dispositivo informatico, sia esso un personal computer, un server o un dispositivo mobile non è più utilizzato. Ogni volta che un dispositivo viene dismesso o ne viene cambiata la destinazione d’uso, è necessario assicurarsi che le informazioni in esso contenute non diventino una fonte di informazione per utenti malintenzionati che potrebbero usare tali informazioni per arrecare danni al legittimo proprietario.

Per avere la certezza che i dati siano completamente distrutti senza alcuna possibilità di recupero è indispensabile utilizzare un metodo adeguato di cancellazione sicura. I nostri tecnici utilizzano le seguenti tecniche di cancellazione sicura:

  • Sovrascrittura multipla: tecnica che permette la distruzione dei dati con l'utilizzo di applicazioni in grado di scrivere dati non significativi; l'applicativo, in particolare, sovrascrive tutti i dati presenti con sequenze casuali di bit. Il livello di sicurezza di questo metodo dipende dal numero di volte in cui l'intero supporto viene installato, rendendo possibile la cancellazione completa.
  • Azzeramento e sovrascrittura di dati criptati: tecnica utilizzata su smartphone e tablet per garantire, al trasferimento del dispositivo ad altro proprietario, l’impossibilita’ di recupero dei dati del proprietario precedente.
  • Degaussing: la demagnetizzazione consiste nell'utilizzo di uno strumento che genera un campo elettromagnetico tale da distruggere i dati presenti sul supporto. Il campo elettromagnetico generato deve essere in grado di superare le schermature presenti nei supporti stessi. Questa tecnica è utilizzabile su dispositivi magnetici o magneto-ottici (hard disk, floppy disk, nastri magnetici), rendendo tali supporti completamente inutilizzabili.
  • Distruzione fisica: questa tecnica consiste nella distruzione fisica del supporto, attraverso la disintegrazione, incenerimento, polverizzazione, frantumazione o trattamento chimico. Mediante questo approccio non vengono distrutti i dati presenti sul supporto ma si rende l'unità completamente inutilizzabile per impedire il recupero dati. La tecnica è applicabile a supporti magnetici, ottici e memorie flash, indipendentemente dal loro funzionamento.

Richiedi un preventivo

Esponi il tuo problema di sicurezza e verrai ricontattato per una diagnosi gratuita del livello di sicurezza della tua azienda.

Darkbox è un marchio di Next Duepuntozero S.r.l. ©2018 Tutti i diritti sono riservati | P.Iva e C.F. 02088860511Privacy & Cookie law

Developed by:  Next 2.0 Above The Line